La mia missione

la prima volta che ho affrontato la mia prima lezione ero emozionatissima. Avevo le lacrime agli occhi dall’emozione. Potevo per la prima volta comunicare conoscienza un esserino così fragile ed indifeso. Da quel momento ho capito subito che quella era la mia strada. Ho capito inoltre che avrei dovuto dare tutta me stessa per insegnare a quel bambino. Fin dal primo istante ho capito che insegnanre voleva dire prendersi cura di quel bambino in tutti i suoi aspetti e dedicarmi interamente a lui, per quella ora o mezz’ora che mi era concessa.  Nelle mie lezioni ho cominciato a sviluppare un tipo di lavoro, cercando di studiare la psiche,   i movimenti,  le reazioni a stimoli e sopratutto quando il bambino era felice e rilassato con me.

Visita corsi di musica e inglese AreaMondo Arezzo.

Da questa premessa è partito  tutto il mio lavoro. La missione è quella di spiegare cose abbastanza difficili, con giochi semplici e divertendi. Facendo così,  i bambini arrivano ad una comprensione profonda della musica e di tutti i suoi aspetti.

Quando avranno 6/ 7 anni si troveranno ad avere delle solide basi musicali. Avranno costruito, fiducia, autostima unita a divertimento e al pensiero che si ci sideree dedicare alla pratica, ma senza sentire la pesantezza di farlo.